Subsecretario Rossi: corte de la cinta en L'Aquila en la nueva fábrica de Leonardo

(Para Massimiliano Rizzo)
25/07/17

È stato inaugurato oggi a L’Aquila il nuovo stabilimento di Leonardo dedicato alle attività avioniche del Gruppo.

Después de los discursos de bienvenida de la alta dirección de Leonardo, el presidente De Gennaro y el director general Profumo, intervino el subsecretario Rossi, representando al gobierno, en primer lugar reiteró "la proximidad al territorio de Abruzos y la importancia de este nuevo Polo que asegura una importante oportunidad de empleo para la sociedad del futuro ".

"In un mondo, quello di oggi, caratterizzato da una profonda insicurezza causata da una minaccia sempre più imprevedibile e asimmetrica, l’industria della difesa ha assunto un ruolo importante e rilevante nel contesto nazionale", Dijo Rossi,"En particular, los aspectos tecnológicos son un buque insignia de la industria italiana y Leonardo es una referencia nacional no solo en este sector..

Ha concluso il Sottosegretario Rossi, “Oggi da questa nuova sede di Leonardo possiamo  guardare al futuro con maggiore ottimismo”. 

Il nuovo sito, realizzato anche grazie al contributo della regione Abruzzo, impiega 450 persone tra ingegneri  tecnici specializzati che sviluppano attività di progettazione e certificazione di sistemi di identificazione (Identification Friend or Foe – IFF) installati a bordo di aerei, militari e civili, e di apparati pe le comunicazioni avioniche. Queste tecnologie sono particolarmente cruciali nell’ambito delle operazioni militari complesse perché consentono ai piloti di riconoscere automaticamente i velivoli “amici”, appartenenti a forze alleate, e di scambiare informazioni e dati.